Combustibili fossili

Sostanze naturali che si sono formate, nel corso di milioni di anni, a partire dai resti (fossili) di antichi organismi vegetali e animali, e che vengono bruciate per produrre energia. Sono fonti di energia non rinnovabili, perché in natura sono presenti in quantità limitate ed una volta esaurite non possono essere rigenerate. Sono combustibili fossili il petrolio, il carbone e il gas naturale. I resti delle piante e degli animali da cui si sono generate queste sostanze contenevano carbonio per cui quando questi combustibili vengono bruciati il carbone in essi contenuto si trasforma in anidride carbonica che viene rilasciata nell'aria.

Copyright © 2020 Green Update - Tutti i diritti riservati

  • Green Update Instagram
  • Green Update LinkedIn
  • Green Update Facebook