• Redazione

Earthshot Prize, 50 soluzioni per l'ambiente entro 2030

Cinque premi da 1 milione di sterline ciascuno saranno assegnati ogni anno sino al 2030 a chi fornirà soluzioni ai maggiori problemi ambientali del mondo nel prossimo decennio.


L’Earthshot Prize, iniziativa lanciata dalla Royal Foundation dei Duchi di Cambridge, è progettato per incentivare il cambiamento, adottare soluzioni su larga scala e contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta nei prossimi dieci anni. Saranno valorizzati i progetti di individui e organizzazioni in grado di affrontare i cambiamenti climatici, migliorare gli standard di vita a livello globale e ispirare le persone di tutto il mondo a lavorare insieme per il pianeta.


Il premio è incentrato su 5 “Earthshots”, obiettivi semplici ma ambiziosi per il nostro pianeta che, se raggiunti entro il 2030, miglioreranno la vita di tutti noi e delle generazioni che verranno: salvaguardare gli ambienti naturali, ripulire l’aria, ripristinare l’equilibrio degli oceani, costruire un mondo a rifiuti zero, affrontare il cambiamento climatico. Ogni Earthshot è definito su basi scientifiche e include gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.


Le candidature apriranno il 1° novembre, con oltre 100 partner invitati a segnalare persone, comunità, aziende e organizzazioni meritevoli. Dopo una prima selezione effettuata da Deloitte, un comitato di esperti presenterà una shortlist di candidati all'Earthshot Prize Council, di cui fanno parte tra gli altri: Sir David Attenborough – naturalista e divulgatore scientifico britannico, Jack Ma – fondatore di Alibaba Group e filantropo, e Christiana Figueres – Segretario esecutivo UNFCCC.


“La Terra è un punto di svolta e dobbiamo affrontare una scelta netta – dichiara il principe William - o continuiamo così e danneggiamo irreparabilmente il nostro pianeta oppure recuperiamo la nostra forza come esseri umani e la nostra continua capacità di innovare e risolvere i problemi. Le persone possono ottenere grandi cose. I prossimi dieci anni ci presentano uno dei nostri più grandi test: un decennio di azione per riparare la Terra”.


L’Earthshot Prize è supportato dalla Global Alliance, una rete di organizzazioni internazionali impegnate per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile e condividono la finalità del Premio.

Finanziano il premio: Jack Ma Foundation, Aga Khan Development Network, Bloomberg Philanthropies, DP World in partnership con Dubai EXPO 2020, Marc e Lynne Benioff e The Paul G. Allen Family Foundation.


Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'Earthshot Prize.


Copyright © 2020 Green Update - Tutti i diritti riservati

  • Green Update Instagram
  • Green Update LinkedIn
  • Green Update Facebook