• Redazione

Al via GECO, prima fiera virtuale in 3D sulla sostenibilità

Al via la prima edizione di GECO, fiera italiana virtuale sulla sostenibilità. Dal 28 al 30 gennaio sarà possibile scoprire le ultime tendenze green nel campo delle energie rinnovabili, del turismo e della mobilità sostenibile, interagendo con espositori e altri visitatori attraverso un avatar 3D.


L’evento, aperto al pubblico e gratuito, metterà a confronto storie di impresa e best practice innovative a livello internazionale e sarà un’opportunità di incontro con le aziende partecipanti.


L’iniziativa, patrocinata da Comune di Milano e Agenzia Nazionale Italiana del Turismo – ENIT, è organizzata dall’agenzia Smart Eventi, con l’adesione di Regione Veneto, il contributo di MAZDA e la partnership, tra gli altri, di FAI, Legambiente, Kyoto Club e Osservatorio Nazionale Sharing Economy.


GECO è un esempio di come le restrizioni imposte dalla pandemia possano anche stimolare la reinterpretazione dell’esperienza fieristica in una logica virtuale e sicura. Come ci spiega Daniele Capogna, executive manager e co-founder di Smart Eventi, “L’obiettivo che ci siamo dati era consentire ad aziende ed enti di continuare a promuovere relazioni di business con una modalità di incontro innovativa. La gamification - prosegue Capogna - trasforma l’esperienza della fiera in un viaggio appassionante e divertente, cambiando il modo di concepire gli eventi di settore. Vogliamo convertire questa crisi in un’opportunità per riscrivere il futuro in ottica sostenibile, portando l’attenzione sui temi che dovranno definire l’agenda industriale negli anni a venire e sui modi in cui tecnologia e innovazione possono integrarsi nelle nostre esperienze e nel business per aiutarci nella ripresa.”


La fiera si apre giovedì 28 gennaio alle 9.30 con il tavolo “Azione climatica e transizione energetica: la sfida è già in corso”, in cui interverrà, tra gli altri, la Responsabile Scientifica Clima ed Energia della World Meteorological Organization - WMO, Roberta Boscolo.


Qui il programma completo. Per partecipare, come visitatore o buyer, è sufficiente registrarsi sul sito dell'iniziativa.