• Redazione

Le imprese green reagiscono meglio alla crisi

Più competitive, reattive e resilienti, pur dovendo affrontare - come tutti - gli effetti della pandemia. Le aziende che negli ultimi cinque anni hanno investito in prodotti e tecnologie green stanno reagendo meglio allo shock. Lo evidenzia l’indagine che Symbola e Unioncamere hanno realizzato ad ottobre 2020.


Il rapporto appena pubblicato fotografa una situazione in cui le aziende che hanno fatto investimenti per la sostenibilità riescono ad avere performance migliori, anche in tempi di pandemia.


Tra il 2015 e il 2019 sono circa 432 mila le imprese italiane dell’industria e dei servizi che hanno puntato sulla green economy e sulla sostenibilità, circa una su tre.


Partiamo dal fatturato in tempi di Covid: le aziende green sono più reattive e resilienti. Tra le imprese che hanno effettuato investimenti in sostenibilità il 16% è riuscito ad aumentare il proprio fatturato, contro il 9% delle aziende non green. Le prime stanno anche registrando perdite inferiori alle altre: la quota di imprese manifatturiere green il cui fatturato nel pre-consuntivo 2020 è sceso di oltre il 15% rispetto al 2019 è dell’8,2%, mentre arriva quasi a raddoppiare (14,5%) tra le imprese che non hanno fatto investimenti verdi.


Le differenze sono rilevanti anche in termini di occupazione - assume il 9% delle green contro il 7% delle altre – e di export, che aumenta nel primo caso per il 16% contro il 12%.


La crisi si sta facendo sentire per tutti, certo. Tuttavia, i dati che emergono dall’indagine mostrano come gli investimenti green rafforzino la capacità competitiva delle aziende italiane.


Anche guardando i differenziali negli ultimi cinque anni i numeri premiano le imprese green: +7% di fatturato, + 7% di occupazione e +10% di export rispetto alle altre.


Ma perché le imprese orientate alla sostenibilità riescono a ottenere risultati migliori?


Tra gli effetti positivi che gli investimenti green generano per le aziende ci sono ad esempio la riduzione dei costi aziendali, l’aumento di produttività ed efficienza, l’ingresso in nuovi mercati, il miglioramento dei prodotti e servizi offerti e della reputazione aziendale presso clienti, fornitori e dipendenti. Le imprese green sono anche tra quelle che hanno scommesso di più sull’innovazione, sulla ricerca e sviluppo, su nuovi brevetti e su tecnologie digitali 4.0.

Copyright © 2020 Green Update - Tutti i diritti riservati

  • Green Update Instagram
  • Green Update LinkedIn
  • Green Update Facebook